Le piu popolari tradizioni festive in Italia

(1)Il Natale in Italia è considerato una delle più principali feste dell’anno. Questa festa, innanzi tutto, è una festa domiciliare, che, di solito viene festeggiata fra la persone famiglia – https://elfisanta.it.

I cattolici devoti affermano che al servizio divino festivo, che viene svolta a alle dodici di notte, sono obbligati a essere presenti tutti i membri della famiglia.

Giù l’indomani tutti si riuniscono ad una cena festiva. Il tavolo natalizio è il simbolo dell’abbondanza di piatti di ogni specie: si può trattare di tacchinella cotta, zampa di maiale ripiena, pasta, vino buono, vari specie di formaggi e panfrutto con frutta candite.

Per il Babbo Natale, i bambini lasciano, ancora di sera, sul tavolo un rinfresco: latte e dolci, in questa modo, loro lo ringraziano in anticipo per i doni.

I bambini italiani rispettano una tradizione assai notabile – scrivere una lettera di gratitudine ai genitori e lasciarla sotto il loro cuscino

La lettera osservata «accidentalmente» dal capo della famiglia è letto ad alta voce la sera prima della festa, dove s’incontrano insieme tutta la famiglia – https://www.elfisanta.it/video-di-babbo-natale.html.

Per le feste, le strade della città si trasformano in modo radicale

I locali vengono decorate di ghirlande accese, mentre che nelle piazze vengono installati presepi sul tema biblico, che sono un elemento indispensabile della festività – l’abete di Natale.

Gli italiani si fanno montare l’albero di Natale anche nelle proprie case e lo decorano con nastro, sonagli, figure di personaggi biblici.

Per puntale, in cima del bellissimo albero verde, immancabilmente è necessario risplendere la stella. Nel allestimento festivo, in questi momenti, governa il colore rosso, colorato in quantità minore di oro e tinta di verde.

Un’altra tradizione italiana natalizia, è assolutamente collegata al Ceppo di Natale.

Si tratta di un tronco ordinario, il quale viene portato nella casa dal dalla persona più anziana della famiglia e viene acceso nel camino. La speciale usanza ha lo scopo di richiamare nella famiglia la felicità e la prosperità.

Ultimamente assai frequentemente, al posto del tronco reale, si cucina un pasticco che rappresenta un ceppo che viene mangiato senza lasciare un briciolo

Il Natale in Italia si considera una delle più aspettate e preferita festività. Le vacanze continuano circa 14 giorni dal 24 dicembre fino al 6 gennaio.

Ciascun abitante si organizza per questo festività molto prima e rispetta le tradizioni locali – https://www.elfisanta.it/lettera-di-babbo-natale.html.

In questi giorni, è tradizione incontrarsi con tutte le persone care per parlarsi divertente.

Intanto che le generazioni più anziane sono occupati delle loro faccende, i bambini fanno carnevale insieme ai loro compagni giochi da tavola.

I regali natalizi – è una tradizione e ogni bambino si figura il momento in cui gli adulti portano i doni tantissimo aspettati.

Qualche settimana prima del Natale in tutte le città dell’Italia aprono i mostre natalizi.

Ma sinceramente attualmente, sempre più italiani si fanno comprare i regali molto prima delle feste, sui siti specializzati.

Spessо, i fanciulli ricevono al Natale dal Babbo Natale, dolci, giochi da tavolo oppure articoli di abbigliamento. Una tradizione assai interessante è quella di regalare al Natale libri, dove vengono introdotti auguri da parte delle persone care.

Ma particolarmente, i più piccoli membri della famiglia preferiscono visitare in questi giorni festivi nei parchi di attrazione. Nella regione di Verona funziona il parco tematico Gardaland. Questo parco è considerato uno dei più frequentati luoghi di divertimento in Europa.

vicino a Roma c’è un altro parco tematico Italia in miniatura.

Per quelli che amano camminare in parco e ammirare luoghi belli, è senza dubbio consigliabile far trovare Taormina.

In Italia, ci sono numerosi feste, che vengono celebrate durante l’intero anno. Infatti Potete considerare, che gli abitanti dell’Italia preferiscono non perdere il tempo al lavoro e inventano feste, per non vadano lavoro.

Si tratta pertanto di festività cattoliche, popolari, autoctone. Tutte queste feste passano pomposo, in modo interessante e con trepidazione.

Il Capodanno ed il Natale gli abitanti locali si festeggia così come nella grande parte degli stati Europei. Tuttavia, ci sono eventi, che qui si festeggiano molto particolarmente.

Il carnevale Martedì Grasso in Italia è organizzato molto più divertente, che negli stati dell’Europa.

Gli italiani attivi e felici caricano questa festa di emozioni sorprendenti. L’evento è organizzato in molti città e finisce prima della quaresima pasquale. Maggiormente venerato e interessante evento è il festival di Venezia.

Non meraviglia, che in Italia ci sono molte feste religiose, che vengono celebrate nel giro dell’intero anno. parte di esse ci sono:

    1. Immacolata Concezione – 8 dicembre
    2. Epifania – 6 gennaio
    3. Pasqua – aprile o maggio (annualmente, la data della festa è diversa)
    4. Ferragosto – 15 agosto
    5. Natale – 25 dicembre

Gli italiani si ha un atteggiamento rispettoso in quanto riguarda la fede e si svolgono cene di famiglia accoglienti in onore dell’importante ecclesiastica.

Con l’arrivo dell’inverno in tutte le città italiane si aspetta un’immensa quantità di festività. In parte questo fatto è legato agli eventi, ecclesiastiche che gli italiani cristiani celebrano con una venerazione considerabile.

Tutto inizia dalla seconda settimana del dicembre, il giorno dell’Immacolata Concezione. Si tratta di un’importante giornata per gli Italiani, durante la quale è tradizione offrire ai bambini regali e rivolgersi alla figura della Madonna.

la festività religiosa il più aspettato è costituito dal Natale, che viene festeggiato il 25 dicembre. Già il giorno di 26, gli italiani vivaci оrganizzano un carnevale all’allegra in onore del Santo Stefano.

In questi giorni, in tutte le città, vengono organizzate giochi, in abbigliamento. di carnevale. Ciascuno abitante va in luoghi popolosi, al fine di condividere le proprie emozioni gioiose con le persone care.

Con l’arrivo dell’autunno, l’Italia è notevolmente sublime. Il tempo diventa gradita per riposo all’aria fresca e, nella città, arrivano gli italiani dopo il riposo estivale.

Molta gente si affretta nei luoghi natali con l’arrivo dell’autunno, per riuscire a far i preparativi per il più rilevante festa – Natività della Beata Vergine Maria.

questo evento è festeggiato l’8 settembre, e gli Italiani religiosi non si permettono di mancare dalla il servizio nella chiesa.

La festa degli Ognissanti, festeggiata nella prima giornata del novembre, viene considerata altrettanto un evento cattolico importante. In questa giornata, i cattolici piangono persone care morte e vengono i sepolcri.

dopo la fine dell’estate, allo stesso vengono organizzati molti di festival ricreativi: Festival cinematografico di Roma a metà del mese, Festa per il compleanno di Giuletta di Verona, l’importante banchetto del cioccolato a Perugia.

La più apprezzabile festa estivale in Italia è la Festa della Repubblica. Questa festività viene festeggiata annualmente il 2 giugno. Nelle grandi città, vengono organizzate processioni e operazioni ricreative.

Nel caso in cui apprezzate i colori vivaci, andate a visitare il carnevale Infiorata, che si tiene a Genzano Di Roma. le piazze della città sono coperte tappeti di fiori vivi rappresentando tele paesaggistiche. Questa è la più bella e gradito festa nel periodo estivo.

Per gli italiani, Ferragosto – è la giornata la più attesa. Molta gente celebra l’Assunzione della Vergine Maria e si va ufficialmente in congedo, che è tantissimo meritevole. regioni intere diventano spopolate. Tutti vanno al mare.

Con l’arrivo della primavera in tutto il paese vola un’atmosfera irrepetibile di gioia.

Con l’arrivo del mese di marzo tutto fanno assolutamente i preparativi per la Festa di San Giuseppe. Questa festa viene celebrata a metà mese.

Il giorno di 21 aprile gli abitanti di molte città si riuniscono a capitale, per celebrare il Giorno della fondazione di Roma. In questo giorno vengono organizzati molti di eventi divertenti, mentre che nei principali musei storici è proposta l’accesso gratuito.

Pertanto, l’evento la auspicato della primavera per gli italiani è la Pasqua.

Per ciascun italiano, questo giorno importante, in cui si va alla Chiesa e si offrono ai parenti uova di cioccolato.

Alcuni arrivano per la Pasqua a Roma, dove si organizza una processione, e il Romano Pontefice celebra il servizio divinoу domenicale.

Gli italiani energici, svolgere divertimenti clamorosi per qualsiasi motivo, quindi, non stupisce il fatto, che il loro calendario è pieno di dati solenni. In Italia, come proprio nel altri paesi europei, si ama particolarmente la Pasqua ed il Natale, e in che modo, queste feste è usanza celebrare in questi luoghi, si può prender conoscenza in dettagli sul sito. Peraltro, ci sono moltissime festività, che sono festeggiate con una dedicazione particolare, specifica esclusivamente all’Italia.

Gli italiani sono dei gente autentica, fedeli, e celebrando le festività ecclesiastiche, loro rispettano scrupolosamente le tradizioni. Una delle date le più apprezzabili è il giorno dell’8 dicembre – La festa dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria. In questo giorno, tutti le cattedrali sono affollate di gente, che vuole partecipare alla festa festiva. Ferragosto, che in Italia ha lo significato di Dormizione di Maria, viene festeggiato, spesso, in natura oppure alla montagna: con danza e canzoni intorno al fuoco, riunioni che durano tutta la notte. Le imprese locali fermano per qualche giorno, poiché, quasi tutta la popolazione del paese va in congedo.

Sufficientemente spettacolare e ampio si celebra La Giornata della Repubblica. Già da circa mezzo secolo, in Italia è annullata la monarchia. In memoria della commemorazione del tale evento annualmente il giorno di 2 giugno in numerose città grandi stati si svolgono processioni militari, nonché eventi festivi e divertenti di vario tipo. Le suddivisioni militari elette sono coinvolte nelle sfilate, che sono aperte dal Presidente dell’Italia. Questa giornata è organizzata nella сapitale ed è accompagnata da spettacoli aerei che offrono sensazioni indispensabili.